LA POLITICA ESERCITA IN AMBITO NAZIONALE, IN AMBITO EUROPEO, IN AMBITO INTERNAZIONALE.

ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ 

IL SITO INTERNET È DEDICATO ALLA POLITICA ESERCITATA ED ESPERITA IN AMBITO NAZIONALE, IN AMBITO EUROPEO, IN AMBITO INTERNAZIONALE !

 ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ

INTRODUZIONE ALLA POLITICA ESERCITA ED ESPERITA NELLE FORME E NELLE CONFIGURAZIONI PREVISTE DALLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA

ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ ***** ꝏꝏꝏꝏꝏ

|| CHI SONO || 

***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****

Il mio nome è GUERCIO DAVIDE, mi occupo da ormai quindici anni di Politica, esercitata ed esperita su scala locale, sia su scala provinciale che su scala regionale spesso insieme agli ultimi cittadini sia come semplice attivista in difesa della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA che in veste di Politico nell’ufficio statuito quale ufficiale ex articolo 357, 358, 359 C.P., fondatore dell’assemblea regionale per la regione Lombardia della LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE. Da ormai quindici anni mi sono speso in difesa di uno STATO ITALIANO solido con uomini realmente e concretamente onesti, fatto di persone portatori di valori, di umiltà, di verità, di giustizia, di correttezza, di valori forgiati non solo nelle parole ma nel coraggio. Sono dunque azionato con ogni mezzo per finalità Politiche, al fine di ottenere il ripristino di ogni valore COSTITUZIONALMENTE garantito, sono dunque Politicamente azionato da ormai molti anni, per lo più nell’azione votata all’emersione integrale della verità, dove e tuttavia visti i sistemi pubblici ad oggi integralmente cooptati, integralmente corrotti, così come emerso dalle ultime indagini sulla MAGISTRATURA, le difficoltà nell’investigazione della verità sono divenute progressivamente sempre ardue. In particolar modo nei tempi di guerra in cui viviamo, ritengo che vi siano altissimi e potentissimi poteri agenti contro ogni sistema Politico azionato in buonafede, azionato al fine dell’emersione della verità, azionato al fine di portare giustizia laddove ormai la terra ormai da molti anni sia totalmente bruciata. Proprio a causa delle condizioni qui solo accennate ed a causa dell’estrema gravità dei fatti intercorsi, ho talvolta potuto solo tracciare e progressivamente rendere pubblicamente disponibili, i rapporti tra le forze coese in ambito Politico, Sociale, Economico, Monetario, Giudiziario, volte a sopprimere e distruggere LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA. Diametralmente la mia posizione è stata fino ad oggi azionate sempre quale fine quello di ripristinare la VERITÁ, cercando di fare sempre emergere quanto di più grave accade nello scenario nazionale, europeo, globale. Sono attivo e sono di già da molti anni attivato, nella Politica e nell’attivismo anche in sede locale, in sede comunale, in sede inter-comunale, in sede provinciale ed in sede regionale, sempre con azioni di attivismo ed in difesa delle classi sociali ultime ed abbandonate da tutti, specialmente dalla Politica. Con la volontà esplicita di approcciare alla Politica in campo provinciale e regionale al fine di fare emergere i sistemi corrotti presenti all’interno delle rispettive forze Politiche, mi sono progressivamente cimentato in Politica nell’azione forgiata in ambito nazionale. Progressivamente ho iniziato ad occuparmi dello studio degli eventi sia nei singoli fattori che dell’intera fenomenologia nello scenario complessivo estrinsecato ed occultato nella Politica, sia su scala nazionale, che su scala europea, che su scala internazionale, scenario decisivo per la POPOLAZIONE ITALIANA. Ho prestato e presto ancora ad oggi il mio SERVIZIO INCONDIZIONATO alla POPOLAZIONE ITALIANA, con maggiore e progressiva enfasi e partecipazione, di già ed a partire dall’attività di denuncia innanzi ad ogni GIURISDIZIONE, ritenendo che debbano essere pubblicamente mostrati tutti i sistemi eversivi agenti contro l’intero ordine COSTITUZIONALE, e per tale forgiati nell’azione eversiva e di matrice terroristica. In sintesi posso affermare che le azioni Politiche che ho fino ad oggi fatto emergere, sono state azionate contro ogni sistema eversivo avente matrice sconosciuta od ancora non riconosciuta, contro ogni sistema di stampo mafioso, contro ogni sistema cooptato, visti i diversi sistemi di potere tra cui i sistemi di tipo lobbistico, essi abbiano ragione di esistere in ognuna delle rispettive consorterie di affari e di poteri le quali e purtroppo non agiscono a favore della POPOLAZIONE ITALIANA. Sono sempre stato attivo non solo contro ogni sistema corrotto, ma contro ogni sistema falso, avente quale puzzo del compromesso la clausola di morte nell’OCCULTA STRATEGIA DELLA GUERRA SENZA CONFINI, guerra azionata all’infinito e senza limiti e per tale votata all’annientamento definitivo dell’intera PERSONALITÁ DELLO STATO ITALIANO, dell’intero POPOLO ITALIANO, purtroppo ad oggi ancora all’insaputa di tutti. Sono azionato in ogni modo possibile, con gravi ed evidenti limiti dettate dalle condizioni in cui sono stato costretto ad affrontare i più sofisticati sistemi eversivi dell’ordine COSTITUZIONALE, motivo per cui spesso sono azionato in difesa di ogni singolo articolo DELLA COSTITUZIONE, di già ed a partire dai principi fondamentali della stessa COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA. Ho quindi concretamente azionato ogni forza in POLITICA, avente quale fine la salvezza della POPOLAZIONE ITALIANA, il ripristino non solo di uno stato di legalità statuaria, ma la conquista della VERITÁ, anche finalizzata alla GIUSTIZIA ed alla ricostruzione STORICA reale degli eventi, in un campo come quello della POLITICA di cui i fatti spesso sono estremamente difficili da districare a causa del sistema agito nelle forme e nelle configurazioni occulte.  


***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****

|| COSA FACCIO || 

***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****
CONCRETAMENTE IN COSA CONSISTE L’ESERCIZIO DELL’AZIONE IN POLITICA ESPERITA NELLE FORME E NELLE CONFIGURAZIONI PREVISTE DALLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA

***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****

Per le Elezioni Politiche dell’anno 2018 ho fondato, ho ispirato, ho promosso, ed ho personalmente presieduto, l’assemblea costituente della LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE per l’intera regione Lombardia. Il partito Politico è stato fondato su scala nazionale dal Politico, giornalista, ex magistrato, nonchè avvocato, INGROIA ANTONIO [ in vita ], congiuntamente al Politico nonchè giornalista dottore GIULIETTO CHIESA [ deceduto in data 26/04/2020 ]. Il programma elettorale purtroppo è stato da subito boicottato da tutti i poteri e da tutti i media, e per tale di fatto mai correttamente valutato e nemmeno compreso dalla grande maggioranza della POPOLAZIONE ITALIANA, sebbene scritto ed articolato in maniera estremamente semplice ed accessibile per tutti. Ad oggi ancora, e di per se è il più grande paradosso, l’attuazione del programma Politico della LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE sarebbe di fatto l’unica salvezza e la panacea per la pace, per la libertà, per la prosperità dell’intero POPOLO DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA. Nella prospettiva dell’attuazione del programma elettorale, esso sia uguale, simile, od analogo, senza persone degne di attuarlo è di fatto impossibile pensare di realizzare un sogno avente inizialmente quale unico progetto quello di non vedere la propria civiltà e la propria nazione, implodere in una guerra civile ed in una guerra infinita, estesa fino ad essere patita senza limiti, senza confini, senza limiti di spazio, senza limiti di tempo, così come e purtroppo allo stato attuale è in corso ed a conti fatti non solo presso la REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, ma ormai in ogni parte del mondo. Al fine di studiarne al meglio gli aspetti negli scenari Politici, Costituzionali, Sociali, Giuridici, Economici, Monetari, volte alle proposte di risoluzione e di mediazione su scala nazionale, su scala europea ed internazionale, avente sempre e comunque quale fine ultimo, il ripristino integrale della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, sono pubblicamente attivo in ogni relazione possibile, esercitando quanto nelle mie possibilità, ogni potere al fine di difendere ed attuare la COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA. Tuttavia visti i rapporti di forza, le esigue e strenue risorse economiche, il poco o perfino nullo interesse da parte della POPOLAZIONE ITALIANA, purtroppo distratto dai sistemi mediatici forgianti nella superficialità, nella distrazione, e di conseguenza nella distruzione di massa, è possibile affermare che il programma elettorale è stato non solo boicottato, ma interamente soggiogato al fine di non fare rendere comprensibile alla POPOLAZIONE ITALIANA la verità di quello che stava e di ciò che sta per accadere in tutta la REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA. Con certezza pacifica dunque, è possibile stabilire che se la POPOLAZIONE ITALIANA fosse stata correttamente messa al corrente di ogni pericolo per tempo, i danni vista l’enorme catastrofe imminente verso cui andava incontro sarebbero stati quantomeno limitati. Il sistema azionato è di fatto posto nelle condizioni di rovinare e distruggere ogni nucleo FAMILIARE e la vita di tutti gli ITALIANI, e per quanto possa sembrare impossibile, allo stato attuale hanno di fatto confinato l’ITALIA in un perpetuo stato di annientamento, così come evincibile dall’oggettività dei fatti progressivamente emersi nel corso delle indagini nel corso dei decenni. Sono pubblicabili infatti, le indagini esperite ormai da molti anni, così come dalle più recenti indagini di cui talune delle PROCURE tra cui l’ANTI-TERRORISMO così come talune rispettive commissioni parlamentari, le quali hanno fatto emergere veri e propri sistemi di distruzione di massa azionati all’insaputa di tutti. Torna indispensabile quindi, poter indicare che proprio ed a causa della validità del SISTEMA STATO proposto nel ripristino della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA dal programma elettorale della LISTA DEL POPOLO PER LA COSTITUZIONE, in ogni momento ed anche a distanza di anni, si possa riscontrabile la tangibile volontà di volere azionare un sistema di SALVEZZA per la POPOLAZIONE ITALIANA. Il programma elettorale è di fatto facilmente accessibile a tutti PER TRAMITE DEL FILE P.D.F. , il quale consta di sole 15 pagine, ed è articolato in maniera estremamente facile al fine di renderlo comprensibile a tutto il POPOLO ITALIANO, anche alle fasce vicine all’analfabetismo. In ogni caso, il programma elettorale è scaricabile da qualsiasi dispositivo, da smartphone e da iphone, dal proprio computer, dal proprio notebook, dal proprio tablet, attraverso i seguenti collegamenti Istituzionali :

|| 01 || UFFICIALE DAL SITO INTERNET DEL MINISTERO DELL’INTERNO ||
https://dait.interno.gov.it/documenti/trasparenza/politiche2018/Doc/58/58_Prog_Elettorale.pdf

|| 02 || UFFICIALE DAL MIO SITO INTERNET IN CASO DI RIMOZIONE DAL SITO UFFICIALE ||
https://www.guerciodavide.it/DOC/LDP/PROGRAMMA ELETTORALE/58_Prog_Elettorale.pdf

 

***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****

|| COSA É POSSIBILE FARE PER REAGIRE ALLE VIOLAZIONI || 

***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****
COSA É POSSIBILE FARE NELL’AZIONE POLITICA E NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI AL FINE DI ESPERIRE LA DIFESA DELLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA ED IN OGNI CASO DIFENDERE PER TUTTI I DIRITTI GARANTI DALLA COSTITUZIONE

***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****

In qualsiasi modo ed in qualsiasi momento, è possibile essere azionati in difesa della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, iniziando ad ACCEDERE AL FILE P.D.F. del programma elettorale, prendere coscienza del disastroso stato attuale in cui versa la nostra REPUBBLICA DEMOCRATICA, confrontare il progetto da attuare concretamente nella COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA con il mondo circostante in cui ogni assetto pubblico è di fatto non solo annientato ed integralmente distrutto, ma mantenuto in un perpetuo ed infinito stato di arresto vista l’impossibilità da parte di ogni proprietario della REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, di ottenere il ripristino non solo della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA ma i giusti procedimenti penali, civili, amministrativi, poichè l’organismo che di già automaticamente doveva essere azionato al fine di processare ogni Istituzione deviata, ovvero la MAGISTRATURA, si è rilevato esso stesso portatore del sistema deviato da processare, così come da recenti indagini hanno fatto emergere il sistema non solo di corruzione ma di integrale cooptazione di ogni sistema vertice, purtroppo sempre ed a partire dalla MAGISTRATURA integrata perfettamente in ogni sistema volto alla distruzione dell’intera REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, volto alla distruzione dell’intera POPOLAZIONE ITALIANA, volto all’annientamento di ogni individuo, di ogni famiglia, di ogni comunità ed aggregazione [ la così definita piramide disegnata per il futuro dell’Italia dell’onorevole MORO ALDO ]. Visto quindi il programma elettorale reso disponibile per tutti, ad oggi un valido confronto per comprendere quale scenario è stato di fatto negato anche nella comprensione alla POPOLAZIONE ITALIANA, è possibile progressivamente prendere maggiore coscienza del disastroso stato attuale in cui versa la nostra REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, aggiornarsi in tempo reale ed organizzarsi al meglio per reagire a tutte le forme di violazioni in ambito COSTITUZIONALE, POLITICO, SOCIALE, GIURIDICO, ECONOMICO, MONETARIO. Per quanto possa sembrare impossibile, anche a distanza di anni, il programma elettorale è sempre innovativo, sebbene possa ampiamente essere aggiornato, è di fatto possibile affermare che ha senso prendere spunto, sistematizzarlo, riorganizzarne gli aspetti ed i contenuti, rivedere il progetto esistito ed instaurato nel programma elettorale stesso, al fine di conformare la COMUNITÁ ITALIANA al progetto ideato ed organizzato in ASSEMBLEA COSTITUENTE, così come stabilito e per tramite dell’attuazione della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA. Perpetuamente ed illimitatamente nella costante integrale dei violati sistemi di garanzia dei DIRITTI UMANI, così come quello della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, anche quando e sebbene i DIRITTI SIANO INVIOLABILI, è di fatto necessario dapprima prendere coscienza per ogni proprietario dello stato Italiano, che viviamo in una comunità dove OGNI DIRITTO É DI GIÁ COSTITUZIONALMENTE GARANTITO. ED è garantito ed è riscontrabile nel programma elettorale stesso, accessibile sia direttamente dal sito internet del MINISTERO DELL’INTERNO, che direttamente NEL PRESENTE SITO INTERNET, la volontà di questo Politico, di servire la propria NAZIONE e la propria POPOLAZIONE, affrontando la parte più difficile ovvero quella della cognizione di causa di ogni problema stesso circa il COLPO DI STATO INSTAURATO perpetuamente in Italia ad oggi ancora mai emerso, con danni patiti in una situazione talmente tanto devastante da non essere nemmeno comprensibile spesso innanzi agli STUDI POLITICI ovvero nei confronti dell’ANALISI degli scenari dei migliori esperti, quando azionati in buona fede. Poichè talvolta è perfino possibile e con estrema facilità, riscontrare attraverso la lettura del programma elettorale purtroppo integralmente censurato, ogni forma di violazione pre PRIMA GUERRA MONDIALE E pre SECONDA GUERRA MONDIALE, nei rapporti di forza costituiti negli aspetti Politici, negli aspetti Sociali, visti gli aspetti Economici e visti gli aspetti Monetari, di cui è possibile iniziare a comprenderne le reali motivazioni della perdurante guerra contro l’intero STATO ITALIANO e di conseguenza contro l’intero POPOLO ITALIANO, sono invero tutte le violazioni qui soltanto accennate, e sono di già violazioni conosciute e per tali da ripercorrere, enuclearle, ricostruirle, poichè intercorse sia in fase di pre – ASSEMBLEA COSTITUENTE, che dall’entrata effettiva in vigore della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, intercorsa in data 01/01/1948 avente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n.298 del 27/12/1947, ma purtroppo censurate ed occultate alla sapienza dell’opinione pubblica. Di fatto poichè i vincoli violati nei VALORI ETICI e nei VALORI MORALI, di fatto sono stati soppressi ancora prima della mia nascita in cui ho visto per la prima volta la luce in questo mondo [ 1981 ], posso affermare con ogni certezza che ad oggi patisco in corso d’opera l’ultimazione della disgregazione di qualsiasi pensiero e di qualsiasi forza che possa comportare ogni possibile ricomposizione dei VALORI COSTITUZIONALMENTE SANCITI E GARANTITI. Al fine di continuare ad analizzare la realtà fattuale, limitarne i danni, provare a riorganizzare ogni difesa della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA, in data 01/01/2006 ho fondato il CENTRO INDIPENDETE DI RICERCA E DI STUDI IN AMBITO POLITICO, COSTITUZIONALE, GIURIDICO, SOCIALE, ECONOMICO, MONETARIO, fermo per gravi carenze di risorse economiche e di volontà partecipativa della POPOLAZIONE ITALIANA, quindi per l’incredibile volontà di tali poteri di fermare ogni forma di studio, ogni progetto di laboratorio, quindi di fermare ogni possibilità orientata nel fare emergere ogni VERITÁ circa i sistemi da guerra integrati azionati contro l’Italia qui solo richiamati ed accennati.  Progressivamente e limitatamente alle risorse disponibili, vengono costantemente valutate tutte le forme di partecipazione sia dirette che indirette, sia per gli studiosi che per gli insegnati del CENTRO INDIPENDETE DI RICERCA E DI STUDI, sperando che un giorno diventi possibile condividere onestà, verità, giustizia, vivere e convivere bene insieme ad ogni parte e struttura della POPOLAZIONE ITALIANA, e per tale con ogni con-proprietario di codesta REPUBBLICA DEMOCRATICA ITALIANA.

***** ꝏꝏꝏꝏꝏ *****

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari e di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito internet (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi ed interagire al meglio con l’utente (cookie di profilazione). Qualora non acconsenti all’utilizzo dei cookies tecnici, dei cookies statistici e dei cookies di profilazione non si può navigare nel sito internet quindi consigliamo di lasciare il sito internet
e di non procedere con la navigazione.